Latest Posts

Olio d’oliva, un aiuto per la salute e per il beauty

Condimento perfetto, da utilizzare sia crudo che durante la cottura, ecco l’olio d’oliva, principe incontrastato dell’arte culinaria del Made in Italy. Antichissimo e ricco di pregi, nasce dalla spremitura meccanica delle olive ovvero i frutti dell’olivo, passando attraverso il frantoio, un processo che ne definisce la qualità e il valore. Nonostante il suo innegabile ruolo in campo alimentare, come condimento per insaporire cibi e conservare alimenti, l’olio d’oliva si presta a molti altri impieghi. Ad esempio è perfetto per friggere ma anche per la cosmesi e per la beauty routine. Oltre a vantare innegabili proprietà con effetti benefici per la salute, anche dell’intestino, scopriamoli insieme.

Olio d’oliva, tutte le proprietà

L’olio d’oliva è un prodotto con origini antichissime, si ha traccia del suo passaggio già 4000 anni prima di Cristo in Armenia, Palestina e India, dove veniva prevalentemente impiegato come unguento per la cute, come rimedio medicinale e per alimentare le lampade. Nel 2500 a.C. la produzione e il commercio vennero regolate dal codice babilonese di Hammurabi, mentre i Greci si occuparono di diffonderne la coltivazione nell’area del Mediterraneo. Furono i Romani a imporre la coltivazione della pianta e il pagamento dei tributi sotto forma di olio di oliva ma la caduta dell’impero diminuì l’interesse verso il prodotto che ritrovò fama e successo solo più tardi, con il Medioevo e il Rinascimento, tramutando l’Italia nel Paese con la maggiore produzione mondiale. Con il tempo subentrarono le varie catalogazioni e migliorie in fatto di produzione e lavorazione, trasformandolo nell’articolo più esportato nel mondo.

L’olio dorato con sfumature verdi è amatissimo, sia per il sapore che per le innegabili proprietà che riesce a offrire. A partire dalla presenza di grassi monoinsaturi e, in particolare, di acido oleico che lo trasformano in un valido alleato contro il colesterolo cattivo (LDL). La riduzione dei livelli di quest’ultimo, in favore dell’HDL, preserva anche la salute del cuore diminuendo il rischio di trombosi, ictus, infarti e neoplasie. È un olio molto energetico, per questo va assunto con moderazione in particolare in caso di sovrappeso e obesità. Contrasta il diabete collaborando a ridurre i picchi glicemici e preserva la salute dell’intestino e il suo funzionamento agevolando un buon transito e arginando l’ulcera gastrica. È una fonte naturale di vitamine E, A, C e D quali antiossidanti naturali contro l’invecchiamento e contiene inoltre squalene quale supporto contro le forme tumorali cutanee.

Olio d’oliva, un amico per la beauty routine

In campo cosmetico viene utilizzato per realizzare saponi ma anche per districare i capelli crespi. L’olio d’oliva è un valido alleato per preservare la bellezza della cute e favorisce un ottimo trattamento emolliente, lenitivo, nutriente proteggendo la cute dagli agenti atmosferici. È un ingrediente perfetto per eliminare il crespo dalla capigliatura: basta realizzare un impacco distribuendolo sui capelli fino alle punte, proteggendo con un asciugamano tiepido e lasciando agire per trenta minuti o per tutta la notte, per poi lavarli come di consueto. L’effetto morbidezza è assicurato.

Ottima anche la maschera da realizzare con 3 cucchiai di olio d’oliva e due di miele, da lasciare agire per trenta minuti e poi lavare come di consueto. Mescolato con sale o zucchero è uno scrub delicato per la cute del viso e del corpo, mentre unito al miele è una maschera lenitiva perfetta per la pelle del viso stesso, da ripulire e sciacquare dopo venti minuti. Nutre, cura, cicatrizza, sfiamma ed è utile contro le smagliature: basta massaggiare la parte con poca acqua così da rendere il tutto più facile da stendere e applicare. Inoltre riduce le macchie prodotte dal sole, grazie al suo potere antiossidante.

Latest Posts

Aggiornamenti Popolari

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.